Gas Sales Bluenergy Volley

“A breve possibile apertura del Palabanca a 770 spettatori”

6 settembre 2020

Il Palabanca potrà ospitare, in occasione delle partite casalinghe della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza in Superlega, 770 spettatori e non più solo 200. Lo ha dichiarato il vice presidente della formazione piacentina Giuseppe Bongiorni. Si attende l’ok da parte della Regione (in teoria l’ufficialità dovrebbe arrivare domani o comunque nei prossimi giorni).

L’annuncio è arrivato questa sera nell’ambito della presentazione della squadra.

“Il Palabanca è un luogo sicuro – ha spiegato il vicepresidente – e questo grazie al corposo investimento della società. Avremo un tunnel saniticatore con nebulizzatore, due ingressi, cartellonistica, 20 steward formati ad hoc, misurazione temperature, macchine santificazione, dispenser di gel, e poi maxischermi con immagini dei tifosi da casa, fumogeni e tanto altro.

Quindi, già dalla sfida di coppa Italia di domenica prossima contro Cisterna, 770 tifosi potranno godersi la partita direttamente dai seggiolini (santificati) del Palabanca.

La serata è andata in onda in diretta streaming sulla pagina Facebook di Liberta.it

PRESENTATA LA SQUADRA – Serata speciale per la Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza che si è presentata ufficialmente alla città e a tutti i tifosi in occasione del Gola Gola Festival, rassegna di cultura enogastronomica tenutasi nella splendida cornice di Palazzo Gotico del Comune di Piacenza. Tutta la rosa biancorossa guidata da capitan Clevenot è salita a coppie sul palco: a condurre l’evento lo storico speaker Nicola Gobbi, affiancato dal conduttore radiofonico e televisivo Tinto. Presenti tra il pubblico tutta la proprietà, insieme alla dirigenza, staff tecnico e medico, i tanti collaboratori che lavorano dietro le quinte così come ragazzi e dirigenti del settore giovanile. Inoltre, non poteva mancare anche una rappresentanza degli storici Lupi Biancorossi.

Il direttore generale Hristo Zlatanov ha colto l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti coloro che sono stati vicini alla squadra: “Abbiamo attraverso un periodo non facile: ringrazio la proprietà e tutti gli sponsor che ci sono stati vicini in un momento così. È stato fatto un duro lavoro in questi mesi: la nostra è una Società nuova, nata nel 2018 ma siamo contenti del tipo di squadra che siamo riusciti ad allestire durante questo mercato. Possiamo giocarcela con tutti, chi verrà al Palabanca dovrà faticare”. Giuseppe Bongiorni, vicepresidente della squadra, ha sottolineato gli sforzi che la Società sta portando avanti per garantire la sicurezza nel momento in cui i tifosi potranno tornare al palazzetto: “Il Palabanca è un posto sicuro, sono stati fatti investimenti tecnici e organizzativi importanti in queste settimane come la realizzazione di un percorso con segnaletica e cartellonistica, l’installazione un tunnel di sanificazione. Inoltre sarà garantito il distanziamento di due metri tra gli spettatori; durante le partite saranno presenti venti steward formati appositamente per il rispetto delle normative antiCovid. Vogliamo garantire la sicurezza ai nostri tifosi. Stiamo attendendo novità per quanto riguarda la partita di domenica e ci auguriamo di poter portare al PalaBanca i tifosi per sostenere la nostra squadra”.

Il ritorno degli spettatori sulle tribune è auspicato anche da coach Andrea Gardini che spera di poter contare sul calore e sul supporto dei tifosi biancorossi: “Fare un investimento di questo genere è un segno di amore e passione verso la propria città. Alla ripresa dei lavori ho trovato i ragazzi in discrete condizioni considerando il tanto tempo non potuto trascorre in palestra. È una situazione nuova e tutti siamo in questa situazione. Mi auguro che il pubblico possa tornare al Palabanca perché senza il tifo sugli spalti si perde lo spettacolo”.

In chiusura parola alla raggiante presidente Elisabetta Curti che ha rimarcato il concetto d’orgoglio tipico dei piacentini dopo mesi difficili: “Abbiamo vissuto un anno particolare ma noi piacentini ci siamo, Piacenza ha un grande orgoglio dentro e lo abbiamo voluto sottolineare anche nel lancio della campagna abbonamenti. Dobbiamo inoltre ringraziare tutti i tifosi che ci hanno sempre fatto sentire il loro calore. Ora non vediamo l’ora di vedere la squadra scendere in campo”.

Terminata la presentazione è seguito un momento divertente, con il talk show “Il frigo degli atleti”, un’intervista semiseria condotta da Tinto che ha visto come protagonista Trevor Clevenot. Tra una settimana i biancorossi scenderanno in campo per il primo impegno ufficiale della stagione, con la gara degli ottavi di finale della Coppa Italia. La società ricorda che la visione in streaming della partita prevista proprio domenica 13 settembre è inclusa nei pacchetti Base e Plus della campagna abbonamenti. Inoltre, grazie al collegamento alla piattaforma Zoom, inserito anch’esso tra le tante novità di quest’anno, i tifosi potranno essere presenti virtualmente al Palabanca e far sentire la propria voce alla squadra.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: LUOGHI Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE