Movimento 5 Stelle

Castelli: “Reddito di cittadinanza non è assistenzialismo”

19 febbraio 2018

A meno di due settimane dal voto, il reddito di cittadinanza è stato al centro dell’incontro organizzato dal Movimento 5 stelle alla Casa delle associazioni di Piacenza. Ad intervenire sul tema, la parlamentare piemontese Laura Castelli e la consigliera regionale Giulia Gibertoni. Accanto a loro i candidati nei collegi uninominali Filippo Ghigini alla Camera e Pierluigi Baronio al Senato.

In merito al reddito di cittadinanza, Castelli ha dichiarato: “Non è assistenzialismo ma serve a far fronte all’emergenza povertà”; sulla querelle legata ai rimborsi la parlamentare non ha dubbi: “Volevano eliminarci con questa operazione e invece è servita a far sapere a tutti gli italiani che gli esponenti del Movimento hanno consegnato allo Stato 23 milioni di stipendi propri”. Castelli ha concluso: “Nessuna alleanza in caso di vittoria alle elezioni. Sottoporremo a tutto il Parlamento il nostro programma per l’approvazione”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE