Telelibertà

C’è un labirinto verde nel cuore di Piacenza: i segreti ad Artshow

26 novembre 2019

 

Inverno, tempo giusto per progettare, in vista della primavera-estate, delle visite culturali a un patrimonio di giardini storici calati nei bei palazzi del centro di Piacenza. Di qualcuno possiamo averne testimonianza sbirciando al di là delle cancellate di ferro, altri sono più segreti e meno accessibili. In attesa di costruire un tour “verde” nel cuore della città, possiamo dedicarci alla visita virtuale proposta dall’architetto Marcella Fariselli che è protagonista stasera, 26 novembre, di una puntata di Artshow, in onda su Telelibertà alle 21.00 (con repliche domani alle 9.30 e alle 17.10).

Fariselli, in dialogo con la giornalista Patrizia Soffientini, ci conduce attraverso questi preziosi polmoni che hanno spesso connotati artistici di pregio, fra statue di Nettuno, emblemi di delfini, alberi centenari, fra trompe l’oeil, balaustre e siepi di bosso. Dall’hortus conclusus dei chiostri di Sant’Antonino ai giardini all’italiana di Palazzo Scotti da Sarmato, all’Eremo di Arata, Fariselli ci aiuta a scoprire soprattutto gli angoli più nascosti e meno noti. Fariselli invita a studiare percorsi strutturati di visita che potrebbero valere anche per richiamare turisti, per guidarli alla scoperta di una Piacenza insolita, ma c’è anche un verde più privato, quello dei terrazzi, dei piccoli giardini domestici che potrebbero arricchire il tessuto urbano, magari con qualche forma di sostegno pubblico e di “bonus verde”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE