Alle 21 su Telelibertà

Il promettente regista piacentino Leonardo Lidi questa sera ad Artshow

21 gennaio 2020

Puntata speciale di Artshow su Telelibertà (stasera alle 21 e in replica domani alle 9.10 e alle 17.30) con Leonardo Lidi, regista di “Falstaff”, l’opera lirica di punta della stagione teatrale del Teatro Municipale di Piacenza. Lidi è un giovane regista piacentino fra i più lanciati del panorama nazionale, diplomato al Teatro Stabile di Torino, ha firmato opere innovative e si è guadagnato premi di grande importanza alla Biennale College e l’Ubu come miglior giovane attore under 35.

In dialogo con la giornalista Patrizia Soffientini, Lidi racconta di questa nuova esperienza alla regia lirica che gli ha richiesto un anno di studi specifici per entrare pienamente nella tessitura di Verdi e nel libretto di Boito tratto da “Le allegre comari di Windsor” di Shakespeare e da alcuni passi da Enrico IV. In trasmissione, immagini di anteprima dell’opera che la critica nazionale giudica una di quelle “imperdibili” in Italia. Il regista parla liberamente del suo lavoro, degli esordi piacentini quando portava letteralmente delle azioni drammaturgiche nelle vetrine dei negozi e dei suoi impegni futuri, fra cui l’uscita di un film “L’Incredibile Storia dell’Isola delle Rose” di Sydney Sibilia, con Elio Germano, in cui Lidi torna attore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza