“Assemblea On ER”: Sanità, trasporti e gli emiliano-romagnoli nel mondo

16 Novembre 2022

Torna il settimanale dell’Emilia-Romagna che racconta le attività dell’Assemblea legislativa e che va in onda nella tv e radio regionali
Il dibattito sul disavanzo della sanità, gli interventi per il trasporto delle merci su rotaia o per le vie d’acqua, la nuova legge per valorizzare le relazioni con gli emiliano-romagnoli all’estero e alcuni dei question time presentati dai consiglieri alla giunta nell’ultima seduta dell’Assemblea.

Questi sono i temi della nuova puntata di Assemblea On ER, il format radio televisivo in onda questa sera su Telelibertà dopo il Tgl delle 19.30, che racconta l’attività dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Per quanto riguarda la sanità, i conti hanno infiammato le commissioni Bilancio e Politiche per la salute. A fare, sono stati gli assessori alla Sanità Raffaele Donini e al Bilancio Paolo Calvano. In sintesi: il disavanzo è di 885 milioni, la Regione ne ha già trovati 493 e ne restano da reperire 392. Cifre che hanno scatenato il dibattito tra maggioranza e opposizione.
Al centro della puntata, anche il tema dei trasporti. La transizione ecologica dell’Emilia-Romagna passa anche dal trasporto ferroviario e fluvio marittimo delle merci. Per centrare l’obiettivo europeo, entro il 2030, di trasferire il 30% del trasporto merci che ora viaggia su strada, la regione ha triplicato le risorse nel triennio 2023-2025 portandole a 9 milioni. Le risorse sono destinate per il 90% al ferro mentre il restante 10 al settore fluviale.
Inoltre, si rafforzano le relazioni con gli emiliano romagnoli che vivono all’estero e i territori d’origine. L’Assemblea legislativa ha approvato la legge che intende valorizzare ulteriormente il ruolo di quanti rappresentano l’Emilia-Romagna all’estero. Grazie alle nuove disposizioni si potrà ampliare la platea dei destinatari degli interventi messi a bando dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. In più, la nuova legge istituisce anche la Giornata degli Emiliano-Romagnoli nel mondo fissata per il 2 luglio.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà