Oneto ancora a segno, ma troppo tardi. Fiorenzuola ko a Verona

24 Ottobre 2021

Il Fiorenzuola si arrende alla Virtus Verona dopo una gara che i rossoneri hanno approcciato al meglio, salvo poi calare vistosamente e concedere spazi e opportunità ai veneti che, nella seconda parte della prima frazione, piazzano con l’indemoniato Pittarello (rigore) e Marchi (tocco da due passi), il tremendo uno-due che manda alle corde la squadra di Tabbiani. Prima, in almeno tre circostanze, i valdardesi sprecano opportunità ghiottissime per portarsi avanti. e così la prima frazione si chiude con un 2-0 che concede ben poco alle speranze di rimonta. E infatti nella ripresa la squadra di Fresco riesce a controllare i tentativi di rifarsi sotto di Ferri e compagni che solo in pieno recupero, con Oneto, riesce a dimezzare lo svantaggio. Troppo tardi, i ragazzi di Tabbiani non danno seguito al bel successo ottenuto tra le mura amiche con la Pergolettese e rimangono nelle posizioni di pericolo in graduatoria.

 

FOTOGALLERY CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà