Il Fiorenzuola passa a Trento in una cruciale sfida salvezza: decidono Di Gesù e Seck

05 Febbraio 2024 23:16


Il Fiorenzuola si rilancia nella corsa salvezza del girone A di Serie C vincendo a Trento nel posticipo della ventiquattresima giornata. Un 2-0 meritato, quello a favore dei ragazzi di Tabbiani, firmato dal sinistro di Di Gesù al 66’ e dal raddoppio liberatorio di Seck al quinto di recupero.
Fiorenzuola che raggiunge così il Novara a quota 22, al quartultimo posto, accorciando a sole cinque lunghezze la distanza dallo stesso Trento e dalla Pergolettese, la prima squadra fuori dalla zona play out.
Sabato alle 18.30 al Comunale arriverà la Pro Vercelli.

IL TABELLINO
Trento-Fiorenzuola 0-2
Trento (3-4-1-2): Russo; Barison (30’ s.t. Terrani), Ferri, Obaretin (24’ s.t. Puletto); Frosinini, Sangalli, Di
Cosmo, Giannotti (30’ s.t. Cappelletti); Anastasia; Italeng, Spalluto (19’ s.t. Caccavo). All. Moll Moll. (Pozzer,
Di Giorgio, Trainotti, Cappelletti, Pasquato, Terrani, Satriano, Vaglica, Brevi, Vitturini).
Fiorenzuola (4-3-3): Sorzi; Sussi, Potop, Cremonesi, Maffei (44’ s.t. Brogni); Di Gesù, Mora, Oneto (30’ s.t.
Gonzi); D’Amico (35’ s.t. Anelli), Ceravolo (30’ s.t. Alberti), Morello (44’ s.t. Seck). All. Tabbiani. (Bertozzi,
Roteglia, Gentile, Nelli, Di Quinzio, Bocic, Popovic, Musatti, Reali).
Arbitro: Ceriello di Chiari.
Marcatori: 21’ s.t. Di Gesù, 49’ s.t. Seck.
Note: ammoniti Giannotti, Italeng, Maffei, Sangalli, Mora, Sussi, Cappelletti. Espulso Italeng (T) al 2’ s.t.
Angoli: 5-5. Recupero: 1’-5

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp