Ferriere, sabato di “cycling” in ricordo di Malchiodi. Il ricavato all’Hospice

28 Luglio 2022

“Gli eventi per la Casa di Iris sono importantissimi e indispensabili”. Poche parole, ma chiare quelle pronunciate da Sergio Fuochi, presidente della onlus “Insieme per l’Hospice”, che negli ultimi giorni ha purtroppo dovuto fare i conti con qualche spiacevole episodio: “Ho ricevuto telefonate strane e anonime, di persone che hanno messo in dubbio la validità e l’onestà delle iniziative che organizziamo per la Casa di Iris. Dico solo che questa struttura ha 16 posti letto per persone che ormai non rispondono più ad alcun tipo di cura, e gli eventi programmati servono per il suo sostentamento. Solo grazie a questi l’Hospice è attivo sul territorio da ben 11 anni, nel 2021 abbiamo raccolto 32.500 euro e continueremo così”.

Un duro sfogo arrivato proprio in occasione della presentazione di uno di questi eventi, che gli appassionati di fitness non potranno perdersi: è l’appuntamento con la quinta edizione di “Ride the mines”, organizzata dall’associazione “100 volani per Iris”, Comune di Ferriere e Pro Loco di Ferriere. Due ore di cycling in compagnia in programma per sabato dalle ore 19 in piazza delle Miniere a Ferriere, manifestazione che per il terzo anno consecutivo onorerà la memoria del sindaco di Ferriere Gianni Malchiodi e che avrà uno scopo benefico: tutto il ricavato verrà infatti devoluto all’Hospice di Piacenza. L’annuncio ufficiale è arrivato nella sala del consiglio del Comune di Piacenza, con il sindaco Katia Tarasconi che ha assicurato la propria presenza.

Per informazioni e prenotazioni si possono contattare i numeri 3398803068, 3358328480 e 3283663080, oppure e-mail [email protected]

© Copyright 2022 Editoriale Libertà