Emergenza Covid

Asp Azalea: 777mila euro di perdita, 12 contratti a rischio

20 giugno 2020

L’emergenza Covid presenta un conto salato ad Asp Azalea: 777mila euro di perdita e la prospettiva di non rinnovare il contratto a 12 dipendenti il cui contratto scade a fine giugno. L’allarme è stato lanciato dall’amministratore unico Francesco Botteri. Due le possibili soluzioni: iscrivere la perdita nel bilancio di Asp, oppure chiedere un contributo a Stato o Regione.

TUTTI I DETTAGLI SUL GIORNALE LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE