Piacenza

Nuova caserma dei vigili del fuoco, a breve la ripresa dei lavori

24 ottobre 2012

Sembra essere ad una svolta l’annosa vicenda della nuova caserma dei vigili del fuoco, realizzata in strada Valnure. Lo comunica il parlamentare piacentino del Pdl Tommaso Foti, che ha ricevuto una risposta dal sottosegretario alle infrastrutture Guido Improta. “Dal quale – spiega l’azzurro – si apprende che il Dipartimento dei vigili del fuoco ha provveduto pagare all’impresa esecutrice dell’opera il 9° e 10° stato di avanzamento dei lavori, per complessivi 792.422,60 euro, nonché un acconto dell’ 11°”.  Proprio il mancato pagamento pagamento aveva provocato la sospensione dei lavori, che dunque possono riprendere. “Allo stato – precisa il parlamentare – il credito residuo vantato dall’impresa esecutrice, secondo quanto sostenuto dal rappresentante del governo, ammonta a 654.450,42 euro, pari al 12% dell’importo contrattuale, per il cui pagamento sono in corso le procedure di reiscrizione. Per questi motivi e a seguito dell’intimazione alla ripresa dei lavori notificata alla impresa esecutrice dal Provveditorato alle opere pubbliche – conclude Foti – il direttore dei lavori ha assicurato il Governo che entro la settimana la stessa formalizzerà la ripresa dei lavori”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE