Raccolta differenziata: entro il 2014 altri 16mila cittadini coinvolti nel porta a porta

22 Gennaio 2013

La giunta Dosi ha definito con Iren il programma degli interventi per la raccolta differenziata nel 2013-2014: individuate nuove aree a Piacenza. Sulla base delle delibere dell’autorità d’ambito verranno serviti con il porta a porta altri 16 mila cittadini, in aggiunta ai 75 mila già serviti. Entro giugno 2013 verrà coperta la zona del Pubblico Passeggio , viale Patrioti, via Colombo e via Manzoni, mentre entro ottobre il quartiere Belvedere. Nel 2014 il servizio si estenderà all’Infrangibile. L’operazione non comporterà costi per il Comune, sarà Iren a doversi organizzare diversamente. All’appello mancheranno solo quindi le zone di viale Dante e via Boselli, che interessano 12 mila abitanti e in cui verrà individuata un’altra soluzione in quanto il porta a porta sarebbe difficilmente realizzabile a causa della grande concentrazione di grossi palazzi molto vicini tra loro. I cittadini verranno informati di tutti i cambiamenti.

Obiettivo dell’estensione del porta a porta raggiungere la percentuale del 65 per cento di raccolta differenziata.
Oggi la giunta Dosi ha anche ufficialmente approvato “la posizione di alta professionalità” nella polizia municipale. Il ruolo verrà assegnato a giorni a una persona interna al comando di via Rogerio che affiancherà la comandante Renza Malchiodi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà