Piacenza

Rumore: “Via Taverna non va chiusa”. Dosi: “Mai pensato di farlo”

23 novembre 2013

via Taverna

No alla chiusura di via Taverna. Fanno fronte comune i commercianti preoccupati per l’inserimento della strada nella classe uno del piano di zonizzazione acustica del Comune di Piacenza che divide la città in sei aree. Via Taverna, poichè sede dell’ospedale, è ritenuta fascia protetta dai rumori nel documento che entro l’anno verrà portato in Consiglio per l’adozione. Una tutela che preoccupa i negozianti che temono l’inserimento della via nella zona a traffico limitato. Secondo Daniel Bozzarelli, responsabile dei pubblici esercenti della CNA.com, la misura arrecherebbe un grosso danno economico alle attività ma nuocerebbe anche a chi deve raggiungere il presidio ospedaliero. Per questo giovedì ha convocato una riunione con gli altri commercianti.

Intanto il sindaco Paolo Dosi ha tranquillizzato a Telelibertà i negozianti: “Nessuno in giunta ha parlato di chiudere la via, è un’ipotesi completamente teorica legata al piano di zonizzazione. Non c’è un progetto pronto, mi dispiace per l’equivoco”. Gli fa eco l’assessore al commercio Katia Tarasconi: “Polemica senza fondamenta”.“Ipotesi esclusivamente di scuola, è una delle soluzioni che verranno valutate qualora si dovessero riscontrare problemi” precisa infine l’assessore all’ambiente Luigi Rabuffi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE