Rivergaro, esce a fumare e scopre che la villa vicino va a fuoco

06 Gennaio 2014

vigili del fuoco

Per una volta si potrà dire che fumare non fa solo male alla salute. Un residente della località Castagna di Rivergaro questa notte è uscito in giardino per l’ultima sigaretta prima di andare a letto e ha notato del fumo provenire dalla villetta del vicino di casa. Avvicinandosi, ha visto che dalla canna fumaria si era scatenato un principio di incendio che stava per avvolgere tutta l’abitazione. L’uomo ha quindi chiamato i vigili del fuoco, nell’attesa del loro arrivo ha imbracciato un estintore e iniziato a spegnere le fiamme, anche con la collaborazione di un altro vicino e dei padroni di casa, che erano a letto e non si erano accorti del rogo.

I pompieri hanno completato il lavoro, spegnendo l’incendio. Fortunatamente i danni non sono stati ingenti.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà