Unicef Italia: “Cuminetti grande educatore”. Domani i funerali a Carmiano

11 Aprile 2014

Gianni Cuminetti (2)

L’Unicef nazionale in una nota ricorda e ringrazia l’avvocato Giovanni Cuminetti, fondatore dell’associazione e storico presidente della sezione piacentina dell’associazione dedicata ai bambini. Domani alle 10 a Carmiano di Vigolzone è prevista la cerimonia funebre. I vertici nazionali e regionali dell’Unicef saranno presenti alle esequie.

“Grazie Gianni per tutto quello che hai fatto in questi decenni per i bambini di tutto il mondo, soprattutto per i piccoli shegué, i bambini e le bambine di strada della Repubblica Democratica del Congo, che hai voluto aiutare con una straordinaria campagna di raccolta fondi, attuata dai volontari dei Comitati Unicef dell’Emilia Romagna, dal Piacenza Calcio, dalla Città di Piacenza, oltre che dal calciatore e Ambasciatore dell’Unicef Francesco Totti e dall’azienda Novo Nordisk; grazie a questa iniziativa è stato possibile finanziare diversi Centri per i bambini di strada” – ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell’Unicef Italia – Anche questi bambini ti ricorderanno per sempre”.

La Presidente del Comitato regionale Unicef Emilia-Romagna, Lea Boschetti, anche a nome dei Presidenti provinciali Unicef e di tutti i volontari di Piacenza e della regione ha, espresso partecipazione e profondo affetto alla famiglia di Giovanni, ai figli Giorgia, Paolo e Andrea, ricordando il grande valore umano, professionale ed etico della sua figura e il riconoscimento del suo lavoro da parte delle istituzioni piacentine e della comunità intera, testimoniato dalla denominazione di Piacenza come “città dei bambini” per l’Unicef. “Lo ricorderemo per sempre come un grande educatore, cercando di seguire il suo straordinario esempio di umanità e di attiva solidarietà a favore dei bambini e delle persone piu’ deboli”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà