Inverno mite: calo eccezionale dei consumi di gas. Giù ricavi e utile di Iren

14 Maggio 2014

 

iren02

L’imprevedibile mitezza della stagione invernale appena conclusa ha comportato un calo nel consumo di gas e di conseguenza minori ricavi e utili per Iren. In particolare, al 31 marzo scorso, i volumi venduti di gas hanno subito una riduzione del 25% e quelli di calore per il teleriscaldamento un calo del 18%.

I ricavi al 31 marzo 2014 sono stati 903 milioni di euro, contro i 1.106 al primo trimestre 2013. L’utile netto è pari a 51,3 milioni di euro, contro gli 82,7 milioni dello scorso anno.

Riduzione anche per il prezzo dell’energia elettrica prodotta da Iren, che ha toccato il minimo degli ultimi otto anni, dovuto alla sovraproduzione degli impianti termoelettrici e alla maggior incidenza delle produzioni da fonti rinnovabili.

Gruppo Iren, i risultati al 31 marzo 2014

© Copyright 2021 Editoriale Libertà