Furto in via Trespioli, convalidati i tre arresti. Processo il 18 settembre

21 agosto 2014

tribunale2

E’ stato convalidato l’arresto dei tre sudamericani, sorpresi ieri dalla polizia immediatamente dopo il furto in un’abitazione di via Trespioli. La porta dell’appartamento era stata forzata e dalla casa erano spariti gioielli e preziosi.

L’avvocato Francesco Monica, che sostituiva un collega di Milano, ha chiesto i termini a difesa. L’udienza è stata aggiornata al 18 settembre dal giudice Maurizio Boselli. Intanto i tre, di età compresa tra i 29 e i 37 anni, originari della Colombia, del Guatemala e del Messico, restano in carcere.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE