Piacenza

Carne senza etichetta, maxi-sequestro in via Roma

1 settembre 2014

vigili urbani via roma

La tolleranza zero annunciata dall’assessore Stefano Cugini nella zona di via Roma stavolta sembra scattata davvero, almeno per quanto riguarda i controlli nei negozi e nei bar. Dopo il blitz in borghese di 10 giorni fa, che aveva portato a salate sanzioni per due mini-market che servivano alcolici dopo l’orario consentito, la polizia municipale è tornata negli stessi negozi, trovando altre situazioni fuori legge. In particolare in uno di questi market, gestiti da stranieri, è stato trovato un ingente quantitativo di carne senza etichetta, quindi sprovvista degli obbligatori requisiti di tracciabilità. Gli agenti hanno chiamato i veterinari dell’Asl, che hanno confermato la situazione di irregolarità e provveduto a sequestrare la merce. Una volta finite le analisi, si scoprirà di che carne si tratta e quanto siano gravi le violazioni normative, con l’applicazione della conseguente sanzione. E’ prevedibile una salata multa, non è esclusa anche una denuncia per il titolare.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE