Provincia

Minacce alla ex nonostante i domiciliari: piacentino finisce in carcere

19 settembre 2014

carabinieri

Stalking nei confronti dell’ex compagna, dopo diversi e ripetuti episodi un piacentino di 49 anni è finito in carcere. L’uomo tormentava la malcapitata di 47 anni con continue telefonate e messaggi ed era finito agli arresti domiciliari dopo aver tentato di forzare una finestra dell’abitazione della donna. Nonostante la misura cautelare, il cellulare della 47enne continuava a squillare: l’ennesima chiamata di minacce ha fatto scattare le manette. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri di Rivergaro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE