Fiorenzuola, salvezza a un passo ma l’impegno è tutto per vivaio e solidarietà

19 Marzo 2015

Fiorenzuola conferenza stampa alla Siderpighi

Campionato di serie D contrassegnato da un girone di andata a velocità folle, quello di ritorno costellato da infortuni in serie che ne hanno rallentato pesantemente l’incedere in graduatoria , ma con la quota salvezza matematica ormai ad un passo. A Fiorenzuola però, più che ai freddi numeri di classifica, ancora una volta si preferisce pensare alla sostanza e all’aspetto che più sembra gratificare la dirigenza valdardese. Parliamo ovviamente di settore giovanile, con l’Academy che rappresenta ormai da anni il vero fiore all’occhiello della società del presidente Pinalli. Ieri, nella sede della Siderpighi, è andata in scena una corposa conferenza stampa durante la quale sono stati presentati i nuovi orizzonti che attendono la gestione del vivaio. Un settore giovanile sempre più attore protagonista del tessuto sociale di Fiorenzuola. Ieri, il vice presidente Giovanni Pighi, con il giovane responsabile della comunicazione Gianmaria Bosoni, ha illustrato le principali iniziative che saranno allestite nella struttura fiorenzuolana. Dall’8 al 13 giugno, e ancora dal 15 al 20 giugno, sarà tempo di Day Camp, una sorta di centro estivo che consentirà alle famiglie di poter contare, per tutta la giornata, sugli istruttori rossoneri che non solo si occuperanno dell’aspetto calcistico: corsi di inglese e di nuoto aperti anche ai non tesserati, oltre ovviamente all’attività sul campo. E’ anche l’ambito solidaristico però, l’altro aspetto cruciale presentato in conferenza. La società valdardese, grazie al grande impegno dei fratelli Baldrighi, il prossimo 30 marzo, procederà con la donazione di materiale ludico-educativo al reparto di neuropsichiatria infantile dell’ospedale di Fiorenzuola. Non solo: sempre ieri, è stato dato conto della donazione effettuata alla “piccola casa della carità”: materiale sportivo e indumenti in genere per ragazzi in difficoltà economiche. Un’attività a tutto campo dunque, che non perde di vista anche l’aspetto tecnico. Nei prossimi giorni sarà tempo delle “giornate del talento”: giocatori della prima squadra che sosterranno vere e proprie “lezioni” ai giovani virgulti del vivaio. E per finire, presentata anche la nuova edizione del torneo “Città di Fiorenzuola” riservata alla categoria Allievi: Bologna, Torino, Reggiana, Entella, Parma e Pro Piacenza alcune delle protagoniste per un appuntamento che sarà la ciliegina sulla torta su un’attività con pochi eguali in provincia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà