Diocesi di Piacenza aiuta le popolazioni del Nepal: appello ai piacentini

27 Aprile 2015

Centro Caritas Farnesiana

La Diocesi di Piacenza-Bobbio sostiene la Caritas italiana nella raccolta fondi a supporto dei primi interventi in favore del Nepal colpito sabato scorso dal terremoto, e lancia un appello ai piacentini per la solidarietà, sottolineando che con 25 euro si possono fornire alimenti essiccati per una famiglia per un mese, mentre con 10 euro si può assicurare:
– acqua per una famiglia per una settimana;
– una tenda per ospitare 3 famiglie;
– 30 kg di riso sufficienti per una famiglia per un mese.

Gli estremi per contribuire sono indicati nel comunicato allegato.

Emergenza Nepal 2015, l’appello della Diocesi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà