Balù e “il Cacio” coppia vincente: trovato tartufo di quasi un chilo

15 Giugno 2015

tartufo

Un raccolto eccezionale, con un singolo tartufo da 820 grammi. E’ lo strepitoso bottino che un tartufaio della Valluretta ha messo a segno oggi grazie al suo Balù, un lagotto di pochi mesi.

“Ho sempre trovato tartufi in quella zona, ma mai di queste dimensioni – ha detto Fausto Paratici, per tutti il “Cacio”, uno dei tartufai più noti della zona mentre tiene nel palmo della mano il suo prezioso trofeo : “Credo che solo con questo possa organizzare un risotto in compagnia per almeno cinquanta persone” ha detto ancora.

Si aggira intorno ai 50-60 euro al chilogrammo la valutazione del prelibato tubero che anche nella nostra provincia può essere considerato di qualità ottima. La raccolta del cosiddetto “scorzone” è partita proprio oggi e si chiuderà il prossimo 30 novembre.

cacio

© Copyright 2021 Editoriale Libertà