Piacenza

Causa un incidente e se ne va, identificato l’automobilista pirata

12 ottobre 2015

vigili urbani controlli

E’ stato identificato e denunciato per omissione di soccorso dalla Polizia municipale il responsabile di un grave incidente stradale che si è verificato giovedì scorso lungo via Emilia Parmense. Dopo pochi giorni di indagini e accertamenti gli uomini della sezione infortunistica dei vigili di Piacenza sono riusciti ad identificare l’uomo che, dopo aver causato l’incidente, non si era fermato per prestare soccorso.

Verso le nove di giovedì scorso, sulla via Emilia all’altezza dell’università Cattolica, un autocarro Peugeot aveva tamponato violentemente una Lancia Y ferma al centro della carreggiata in attesa di poter svoltare, alla cui guida vi era una giovane piacentina di ventiquattro anni. Il conducente dell’autocarro, un ventunenne residente in provincia, dopo il tamponamento si era dileguato facendo perdere le proprie tracce.
Gli agenti della Municipale, intervenuti sul luogo dell’incidente, avevano immediatamente avviato le indagini per risalire al proprietario e al presunto utilizzatore dell’autocarro responsabile dell’incidente, riuscendo dopo alcuni giorni a identificare il responsabile. L’uomo è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per omissione di soccorso; per lui anche ritiro della patente, mentre l’autocarro è stato sequestrato ai fini della confisca.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE