Piacenza

“Non fare pipì sul mio portone”. Pugno in faccia come risposta

31 ottobre 2015

Colpito con un pugno in testa e costretto a ricorrere alle cure del Pronto soccorso solo per aver chiesto ad uno straniero di non fare i propri bisogni sul portone della sua abitazione. E’ capitato l’altro pomeriggio in via Pozzo, ennesimo episodio di cronaca nella zona più problematica della città.

A renderlo noto è stata Giovanna Ferrari, presidentessa dell’associazione “Amici dei Giardini Margherita e Merluzzo”.

L’APPROFONDIMENTO OGGI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE