Sorpreso mentre forza la porta di un bar: piacentino arrestato, patteggia sei mesi

05 Febbraio 2016

Ivri notte (1)

Un uomo ha tentato di scassinare la porta d’ingresso di un bar di via Manfredi, ma è stato arrestato dalla polizia. E’ accaduto la scorsa notte, oggi ha patteggiato sei mesi di pena.

Intorno alle 3 un cittadino ha segnalato alla polizia e alle guardie giurate dell’Ivri un individuo che stava armeggiando intorno alla porta d’ingresso di un negozio di via Manfredi. Probabilmente l’uomo non è riuscito a forzare l’ingresso e si è spostato al vicino bar, ma è stato raggiunto e fermato da una pattuglia delle guardie giurate e da una Volante della polizia. Si tratta di un 35enne piacentino, residente in città, la stessa persona che alcune notti prima era stata fermata sempre dalla polizia mentre era in sella ad una bicicletta e con quattro chitarre elettriche sulle spalle e un grosso amplificatore pedalava lungo via IV Novembre. In quell’occasione fu denunciato per ricettazione.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà