Il Cristo sospeso di Branca nel tour della Passione al Gazzola

24 Marzo 2016

crocifissione2

Un Cristo ferito, incompleto, svuotato. “La crocifissione” dello scultore Mario Branca è il pezzo forte del tour “La Passione” andata in scena al museo dell’Istituto d’arte Gazzola. Tele, disegni e sculture che ripercorrono la conclusione della Quaresima con le opere di Mussi, Ghittoni, Morazzone, Meneghelli e Crespi (la cui Flagellazione è stata restaurata da poco) esposte ieri in una visita guidata speciale.

Un viaggio artistico-spirituale terminato con il Cristo sospeso di Branca: un’opera contemporanea dai molti significati realizzata con la tecnica dell’assemblaggio. Una scultura che fa pensare, che emoziona e che va dritta al cuore del rapporto committente-artista per poi sfociare nel significato puro e  diretto di Arte.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà