Piacenza

Non accetta la fine della relazione, perseguita la ex con centinaia di Sms

21 luglio 2016

stalking

La sezione di polizia giudiziaria della Polizia Municipale ha messo fine all’incubo di una giovane di 24 anni, che dalla fine dello scorso anno ha subìto svariati episodi persecutori da parte dell’uomo che fino ad allora era stato il suo fidanzato, un 25enne piacentino. L’uomo non aveva accettato la fine della relazione ed aveva iniziato a perseguitarla con telefonate, messaggini, appostamenti e pedinamenti, al punto che la giovane, sentendosi seguita e minacciata, aveva dovuto cambiare le proprie abitudini. Al culmine di un periodo di  paura, pressione e angoscia, la donna ha deciso quindi di presentare querela.

Al termine delle indagini – durate due settimane, coordinate dal sostituto procuratore Ornella Chicca e durante le quali gli investigatori hanno riscontrato oltre un migliaio di contatti verso la giovane – gli agenti hanno notificato al venticinquenne piacentino un provvedimento di divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dai luoghi frequentati dalla vittima e il divieto di  qualsiasi contatto: telefonico, sms o sui social network.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE