Fermata auto a fari spenti e velocità elevata: guidatore ubriaco fradicio

21 Gennaio 2017

polizia stradale

Nottata di controlli per la Polizia stradale di Piacenza, che ha fermato 25 automobilisti, ritirando due patenti ad altrettanti guidatori ubriachi.

Il primo è un ecuadoregno di 25 anni che, alle 4 del mattino, era al volante con un valore di alcol nel sangue pari a 4 volte il consentito. Gli agenti, in via Caorsana, hanno visto una vettura che procedeva a luci spente, con andatura a zig-zag e a velocità pericolosa. “Raggiunto il veicolo – spiega la Stradale – veniva controllato il conducente, il quale manifestava evidenti sintomi di ebbrezza alcolica; sottoposto al test dell’etilometro risultava avere un tasso alcolemico superiore a 2 grammi per litro. Veniva pertanto ritirata la patente e richiesto l’intervento del soccorso stradale per il recupero della vettura”.

Il secondo conducente positivo al test è un piacentino di 37 anni, residente in provincia: anche in questa circostanza gli agenti hanno proceduto al ritiro della patente e affidato il veicolo ad un’altra persona.

Durante i controlli è stata inoltre accertata la circolazione di due veicoli sottoposti a fermo fiscale, circostanza che prevede una sanzione amministrativa fino a 3.114 euro, oltre alla confisca del veicolo.

Complessivamente, nella notte sono state accertate 9 violazioni amministrative al Codice della strada.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà