Viabilità

Corso a doppio senso, via Venturini esulta: “Oggi siamo una camera a gas”

21 luglio 2017


Via Venturini è diventata una camera a gas, siamo contenti di ritornare al passato”: è un commento unanime quello raccolto dai microfoni di Telelibertà questa mattina, venerdì 21 luglio, tra i commercianti e i residenti di via Venturini. La nuova giunta comunale di Piacenza ha infatti stabilito la fine della sperimentazione viabilistica avviata nel maggio 2016 dalla precedente amministrazione. Corso Vittorio Emanuele entro settembre tornerà a doppio senso di marcia, niente più cordoli gialli e la pista ciclabile sorgerà sul lato destro verso il Dolmen. Via Venturini resta a senso unico “ma almeno le auto non passeranno più tutte qui”, sottolineano residenti e commercianti della zona.
Anche questa mattina, sul Corso, i pareri dei cittadini alla “controrivoluzione” viabilistica erano favorevoli. Stradone Farnese  dirà addio ai “biscotti” all’altezza di via Santa Franca e via Torta.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE