Anche in elicottero

Città e provincia al setaccio: controlli delle forze dell’ordine

24 ottobre 2017

Sono giornate di intensi controlli per il territorio piacentino da parte delle forze dell’ordine. Molti i cittadini che hanno notato le pattuglie impegnate nelle verifiche volte a prevenire e contrastare reati di vario genere. I controlli del territorio di questa mattina, martedì 24 ottobre, coordinati dalla questura hanno coinvolto polizia, carabinieri, polizia municipale e guardia di finanza.
Sempre in mattinata, altre verifiche sono state predisposte dal Comando provinciale dei Carabinieri e hanno riguardato la Compagnia di Piacenza e la Forestale. I controlli si sono avvalsi anche dell’elicottero del Nec (Nucleo elicotteri carabinieri che ha sede a Orio al Serio). Si trattava di controlli contro furti, rapine ma anche bracconaggio lungo il Po, discariche abusive e tagli di legname non autorizzati. Gli accertamenti hanno interessato l’area rivierasca da Castel San Giovanni a Piacenza e proseguiranno nei prossimi giorni fino a Villanova. Nell’ambito di questo servizio sono state impegnate sette pattuglie, 22 le auto controllate e 46 le persone identificate.
Oggi pomeriggio sono proseguite in città anche le verifiche disposte dalla questura su indicazione del Ministero che hanno coinvolto la polizia con i reparti anticrimine. Oltre 300 le persone identificate nei due pomeriggi, 200 i veicoli controllati. Diversi soggetti sono stati portati in questura per accertamenti.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE