Arrestato

Prova a uscire senza pagare le felpe, bloccato nelle porte girevoli

13 dicembre 2017

Doppio arresto per altrettanti furti da parte dei carabinieri.
Il primo a finire in manette è stato un albanese di 39 anni, che stava provando a uscire da un negozio di abbigliamento di un centro commerciale senza pagare due felpe di marca, per un valore di circa 115 euro. La commessa se n’è accorta e lo ha bloccato dentro le porte girevoli, in attesa dell’arrivo dei militari.

Un piacentino di 28 anni, invece, è stato arrestato per la seconda volta nel giro di pochi mesi mentre cercava di uscire con merce non pagata dal grande magazzino logistico in cui lavora. Anche in questo caso (seppure si trattasse di una struttura differente) la vigilanza privata lo ha segnalato e i carabinieri lo hanno fermato: in auto aveva tre smartphone rubati, per lui sono scattate le manette.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE