Immunoterapia

Graminacee, 30mila allergici di cui 500 seguiti all’ospedale

19 aprile 2018


Per le persone allergiche inizia una stagione molto difficile. Con la fioritura delle graminacee infatti si scatenano starnuti, sintomi simili al raffreddore, prurito agli occhi, secrezione nasale e, nei casi più gravi, difficoltà a respirare e asma. Nel piacentino si contano 30mila cittadini soggetti a questo tipo di allergia di cui 500 sono seguiti presso l’ospedale di Piacenza con la immunoterapia. “Il sole e le temperature miti portano la gioia di stare all’aria aperta ma anche fastidiose insidie per i più sensibili – ha spiegato l’allergologa Eleonora Savi – il consiglio è di correre ai ripari e curarsi per tempo prima che si manifestino le conseguenze più gravi. L’immunoterapia è al momento la terapia più efficace per prevenire lo sviluppo dell’asma e ridurre significativamente i sintomi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE