Furto di rame, azienda agricola senza energia per 24 ore: “Danni enormi”

01 Aprile 2019

Il furto di alcuni cavi di rame ha provocato danni ingenti, che rischiano di avere ripercussioni anche future, all’azienda agricola a Mortizza del presidente del Consorzio di bonifica Fausto Zermani. Sabato i ladri erano riusciti a raggiungere la cabina elettrica (correndo il serio rischio di restare fulminati) e tranciato un enorme fascio di cavi di rame, ma qualcosa non ha funzionato e i malfattori si sono allontanati a mani vuote. ”Ma ci hanno comunque privato dell’energia elettrica per quasi 24 ore – ha spiegato ieri Zermani – e il danno che ci è stato arrecato è ingentissimo”.

Le impronte ladri lasciano intendere che fossero in tre, uno dei quali molto piccolo di statura. Indaga la polizia.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà