Statale 45

E luce fu: finalmente riaccesi i lampioni di fronte all’Altro Village

6 settembre 2019

E luce sia. I lampioni davanti all’Altro Village sono stati riaccesi. Ieri due tecnici del locale notturno – amministrato dalla società Marameo srl – hanno messo in funzione l’impianto d’illuminazione di cui tanto si è discusso nelle ultime settimane.
A partire da stasera, la zona della discoteca e ristorante sulla strada Statale 45, all’altezza di La Verza, non sarà più avvolta dal buio fitto tanto pericoloso per la sicurezza dei numerosi clienti e lavoratori. Proprio lì, si è verificato il drammatico incidente in cui hanno perso la vita due ragazzi di 20 anni, investiti all’alba del 30 giugno da un’auto.

I gestori, come esortato dalle istituzioni (il Comune aveva inviato loro una diffida formale), hanno provveduto finalmente a riattivare i fari di loro competenza, spenti da almeno tre anni e necessari a garantire la tutela dell’incolumità pubblica. Gli elettricisti in divisa Lpr hanno ricollegato i fili al contatore e verificato lo stato dei pali della luce, anche con l’ausilio di una scala elevatrice. Al termine dell’intervento, gli addetti – incaricati dall’Altro Village – hanno testato gli agognati lampioni per qualche minuto in orario diurno, in vista di questo weekend in cui occorrerà accenderli a pieno regime per assicurare una visibilità ottimale alle persone a piedi e agli automobilisti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE