Edizione 2020

La bellezza incondizionata della Val Nure: presentato il calendario di Ferriere

9 dicembre 2019

Da Canadello e il monte Megna al faggio di Prato Grande con veduta del monte Ragola; dai prati di Grondone in fiore ai laghi Moo, Bino e Nero; dalla sorgente del Lardana alle Groppe di Selva. E poi i paesaggi invernali e incantati dello Zovallo, del Carevolo e del Mercatello. E’ una rassegna a tutte le stagioni quella che Ferriere propone con il calendario 2020. Una impresa difficile quella di far stare in sole dodici tavole le bellezze di una valle selvaggia, dove la natura mostra la sua bellezza incondizionata. La presentazione ufficiale del calendario è avvenuta domenica 8 dicembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE