Castel San Giovanni

Rubata la statua della Madonna dal presepe della chiesa dei Sacchi

17 gennaio 2020

La statua della Madonna prende il volo e i volontari lanciano un appello affinché chi l’ha rubata la faccia ritrovare, in modo che possa essere rimessa al suo posto nel presepe.
È successo nella chiesa dei Sacchi di Castel San Giovanni, dove sabato scorso è sparita la statua della Vergine. “Preferiamo pensare che sia stata temporaneamente prelevata – spiegano i fedeli che ogni anno allestiscono il presepe e che hanno appeso un cartello all’ingresso – per questo non ci interessa punire o colpevolizzare qualcuno: l’importante è che ci venga restituita, per essere rimessa al proprio posto accanto a Gesù e Giuseppe. Ha uno scarso valore materiale, ma un alto contenuto simbolico”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone