Sindacato rilancia: “Due ore di sciopero dei treni per chiedere chiarezza”

06 Febbraio 2020

“Stiamo organizzando due ore di sciopero per chiedere chiarezza su questo grave incidente”. Lo dichiara Aldo Cosenza, segretario regionale della Fit Cisl, in seguito al disastro ferroviario che si è verificato stamattina a Ospedaletto Lodigiano causando due morti e 31 feriti. L’astensione dal lavoro, stando al referente sindacale del comparto ferroviario, “si terrà domani (venerdì 7 febbraio) e potrebbe riguardare anche le tratte piacentine”. Cosenza esprime profondo cordoglio alle famiglie dei due macchinisti che hanno perso la vita: “E’ ingiusto e inaccettabile che due professionisti diligenti siano morti mentre svolgevano il proprio lavoro. Ora bisogna avere fiducia nelle indagini per comprendere le cause e le eventuali responsabilità di questa tragedia”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà