Alta Val Tidone

“Stop alle moto sul sentiero del Tidone, pericolo per bambini e ciclisti”

31 maggio 2020

“Non passate con le moto lungo il sentiero del Tidone”. L’appello arriva dai volontari che si occupano del percorso naturalistico lungo 69 chilometri che va dalla sorgente del torrente Tidone fino alla sua foce in fiume Po. A detta degli operatori dell’associazione il sentiero viene frequentato anche da motociclisti, a cui in teoria il passaggio sarebbe interdetto. “Questo comportamento – dicono – non solo è proibito, ma è anche pericoloso. Ogni giorno, e soprattutto nei fine settimana, abbiamo tante persone che passano a piedi e in bicicletta. Insieme a loro ci sono anche molti bambini. Le moto – aggiungono – possono creare un pericolo, anche a causa della velocità a cui procedono”. A breve i volontari sigleranno un accordo con le guardie ecologiche. Dei controlli ne frattempo si occupano anche i carabinieri forestali.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE