Scoperti a Fiorenzuola

Rinchiusi in un tir per due giorni, quattro afgani espulsi dall’Italia

1 giugno 2020

Si trattava effettivamente di quattro giovani, tutti maggiorenni, di nazionalità afgana che per due giorni hanno viaggiato all’interno di una cella frigo, fortunatamente spenta, di un camion prima della scoperta avvenuta lungo l’autostrada A1, all’autogrill di Fiorenzuola. Il fatto risale a sabato scorso quando un camionista, dopo la sosta all’area di servizio valdardese, ha scoperto come all’interno del suo tir viaggiassero anche quattro clandestini.

Dopo l’intervento degli uomini della polizia stradale e dei soccorritori del 118, gli uomini sono stati condotti all’ospedale di Piacenza per accertamenti di natura sanitaria, prima di essere condotti in questura. I quattro afgani sono stati formalmente espulsi dal territorio italiano.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE