Presentazione in Comune

Ecco Ector, il nuovo cane “antidroga” della polizia municipale di Piacenza

8 luglio 2020

C’è un nuovo “agente” in forza alla polizia municipale di Piacenza: si chiama Ector, ha il pelo grigio ed è un giovane pastore tedesco di un anno e otto mesi. “Si occuperà di operazioni anti-spaccio nelle scuole cittadine”, hanno spiegato l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella e il comandante Giorgio Benvenuti.

L’unità cinofila è condotta dall’agente responsabile Claudia Celentano, grande appassionata dei quattro zampe. “Prosegue così il progetto per le scuole sicure – spiega il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri – un iter avviato insieme a questura e prefettura l’anno scorso”. La giunta ha speso circa 12mila euro per selezionare e addestrare l’animale. Soddisfatti anche il prefetto Maurizio Falco, in una delle sue ultime uscite pubbliche prima del trasferimento a Latina, e il questore Filippo Guglielmino: “L’unità cinofila della polizia municipale è un valore aggiunto”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE