La sentenza in tribunale

Violenza privata e stalking, Maila Conti condannata a dieci mesi di pena

20 luglio 2020

Condannata a 10 mesi di pena e a 8mila euro di risarcimento. Maila Conti è stata riconosciuta colpevole dei reati di stalking, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale solo per gli anni 2018 e 2019 e non per gli anni 2016 e 2017. La sentenza è avvenuta oggi, 20 luglio, in tribunale a Piacenza. Maila Conti era accusata di stalking ai danni dell’ex moglie di Leonardo Politi, di resistenza nei confronti dei carabinieri e violenza privata nei confronti della titolare del ristorante Casino Agnelli.

Politi era poi stato ucciso dalla Conti con una coltellata la scorsa estate a Lido Adriano dove la coppia gestiva un chiosco di generi alimentari.  Il processo per questo delitto è previsto presso il tribunale di Ravenna (competente per Lido Adriano) il 10 settembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE