Fatale schianto in A1

La Val Nure piange una giovane vita: addio a Stefano Zanelli

31 luglio 2020


È stato un venerdì tragico: dopo la morte di un 45enne della Val Tidone in seguito a uno spaventoso incidente agricolo, anche la Val Nure si ritrova a piangere uno dei suoi figli. Stefano Zanelli era diventato un punto di riferimento all’interno del gruppo di volontari della Pubblica Assistenza Val Nure. Il 24enne è morto nella mattinata di venerdì 31 luglio in seguito ad un incidente stradale mentre si trovava a bordo di un furgone luno l’autostrada A1, nei pressi di Arezzo. Uno schianto tremendo contro un camion che ha interrotto il suo rientro a casa dopo una trasferta di lavoro, ma soprattutto la vita di un ragazzo descritto, da chi lo conosceva, come “un giovane appassionato, educato e sempre pronto ad aiutare il prossimo”. Inutile il viaggio in elicottero verso l’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena: dopo disperati tentativi di rianimazione, il cuore del 24enne nato a Vimercate ma che da sempre risiedeva a Grondone di Sotto, nel comune di Ferriere, ha cessato di battere.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE