Donazione

Libano, dalla associazione Chirurgia plastica un aiuto ai feriti dallo scoppio

27 agosto 2020


L’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica onlus, presieduta dal primario del reparto di chirurgia plastica e ricostruttiva di Castel San Giovanni, Marco Stabile, ha destinato diecimila dollari ai colleghi del Lebanese American University Medical Center di Beirut, in Libano. I soldi serviranno a sostenere l’immane sforzo che il dottor Chadi Marr, formatosi in chirurgia plastica e ricostruttiva a Pisa ex allievo nonché amico di Stabile, sta sostenendo insieme ai suoi colleghi libanesi per curare i feriti dalla terribile esplosione dello scorso 4 agosto. Esplosione che ha devastato interi quartieri e ferito migliaia di persone che ora necessitano di cure.

L’articolo su Libertà

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE