Via Taverna

Il primo colpo non riesce, il secondo va a segno: rubati 400 euro

26 settembre 2020

Ladro specializzato in furto con destrezza tenta il colpo al laboratorio orafo di via Taverna, non ci riesce e riprova alla cooperativa Lupi, riuscendo in questo caso a portare via quanto c’era in cassa: poco meno di 400 euro. E’ accaduto nel pomeriggio di giovedì scorso. Si tratta probabilmente dello stesso individuo che, con l’aiuto di un complice, il giorno prima e con la stessa tecnica era riuscito ad intrufolarsi presso il negozio di telefonia “Catelli” di viale Dante. In quel caso il ladro, scoperto e inseguito da due negozianti, a stento era riuscito a fuggire.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE