Tumore al seno, dai “cioccolatini piacentini” 10mila euro per la lotta

02 Novembre 2020

La prevenzione del tumore al seno può contare su un nuovo contributo di circa diecimila euro. Ammonta a tanto, infatti, il ricavato totale dell’iniziativa “Dolce come la prevenzione” – ideata dal commerciante Valter Bulla – lanciata nel territorio piacentino durante il mese di ottobre, dedicato alla lotta contro il cancro alla mammella.

Quest’anno la campagna di sensibilizzazione si è svolta attraverso la vendita di confezioni di cioccolatini realizzati da Bardini di Piacenza, con il sostegno di diversi sponsor. I fondi raccolti sono stati devoluti ad “Armonia”, l’associazione che da anni affianca le donne colpite da tumore al seno. L’altro giorno, un importante tassello di solidarietà è stato aggiunto da Cantine Valtidone e Iren, che hanno acquistato oltre 300 scatole di dolcetti.

Nell’occasione, il dottor Dante Palli – direttore della breast unit dell’Ausl – ha rilanciato l’appello a “recarsi al Centro salute donna di piazzale Milano per eseguire la mammografia”, nonostante la paura per il Covid che – per forza di cose – ha rallentato la diagnostica.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà