Santa Lucia tiene viva la speranza facendo visita ai bambini del paese

15 Dicembre 2020

Anche quest’anno, a Gragnano, nonostante la difficile situazione determinata dall’emergenza sanitaria, Santa Lucia è passata a portare la sua luce nei cuori dei bambini e delle loro famiglie. Anspi Madonna del Pilastro infatti ha accompagnato  il passaggio di Santa Lucia direttamente nelle case portando  dolci, giochi, sorprese ma soprattutto tanto calore. I bambini hanno atteso la Santa, accompagnata dal fido Castaldo, osservando dalle finestre di casa il loro arrivo. Questa iniziativa gratuita, in collaborazione con il Comune di Gragnano, voleva  rappresentare “un segno di unione della comunità”. La Santa è stata infatti accompagnata in tutte le frazioni del paese, da dove erano partite le letterine, questa volta scritte on line.

“I fondi utilizzati per questo progetto – spiegano Paola Molinari e Daniele Coppi – costituiscono una parte di quelli raccolti dalla castagnata, unico evento benefico che è stato possibile realizzare quest’anno da Anspi . I bambini che hanno potuto incontrare la Santa quest’anno sono stati oltre ottanta perché, ad un certo punto, le iscrizioni sono state bloccate. Ma i volontari, che si sono emozionati quasi più dei bambini, hanno già dichiarato di volersi attrezzare l’anno prossimo con un maggior numero di accompagnatori, in modo da poter far sognare un maggior numero di bambini”.

Agli organizzatori è giunto ovviamente il ringraziamento del sindaco Patrizia Calza e di tutta l’amministrazione comunale per aver pensato a questa originale iniziativa, che contribuisce a ricostruire un clima di maggiore serenità mantenendo in vita anche le tradizioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà