I commercianti: “Via Taverna senza parcheggi muore”. Presentato un progetto

17 Marzo 2021

“Via Taverna sta morendo. Solo nell’ultimo anno hanno chiuso quattro attività. E la colpa è del fatto che mancano i posti auto” questo il grido di allarme dei commercianti della zona. Daniel Bozzarelli, titolare della Gelateria 900, si fa portavoce dei tanti colleghi che da anni lamentano una cronica carenza di posti auto nella zona di via Taverna e dintorni. Eppure un modo per risolvere il nodo forse ci sarebbe. Un progetto – “di fatto a costo zero per il Comune” precisa Bozzarelli – che prevede di ricavare circa 172 posti auto lungo l’asse di viale Malta. Lo hanno studiato in questi mesi gli stessi esercenti che l’altro giorno, accompagnati dal consigliere comunale Mauro Saccardi (Misto), l’hanno sottoposto all’assessore alla Mobilità Paolo Mancioppi e ai tecnici del Comune. Mancioppi ha promesso che lo esaminerà con la giunta comunale appena sarà possibile.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARCELLO POLLASTRI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà