Assembramenti e avventori sorpresi dentro un bar: 10 multe a Castel San Giovanni

30 Marzo 2021

Dieci tra ragazze e ragazzi sono stati multati a Castel San Giovanni dagli agenti della polizia locale. I giovani, tra i 16 e i 18 anni, nonostante la zona rossa provenivano tutti da fuori comune e non hanno saputo giustificare il perché della loro presenza. L’unico motivo era che si erano dati convegno con i compagni nella zona di Poggio Salvini, dove da tempo i residenti lamentano la presenza di numerosi assembramenti. Un bar del centro storico è stato invece costretto a chiudere per cinque giorni. Al suo interno gli agenti hanno sorpreso alcuni avventori intenti a consumare. Barista e avventori sono stati multati per 400 euro. Sanzione doppia per un paio di avventori che provenivano da fuori comune. Anche per i ragazzi sono scattate sanzioni analoghe, che per i minorenni dovranno essere saldate dai genitori.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà