Triduo pasquale e domenica di risurrezione, il calendario dei riti religiosi

03 Aprile 2021

Anche la Pasqua 2021 sarà diversa a causa delle restrizioni sanitarie indotte dalla pandemia da Covid. Spostamenti limitati, niente feste paesane, grigliate o tradizionali gite fuori porta nel giorno di Pasquetta.

A differenza dello scorso anno però, in lui il lockdown era totale, quest’anno sarà possibile partecipare alle celebrazioni liturgiche e nei giorni 3, 4 e 5 aprile sarà consentito, in ambito regionale, lo spostamento verso una sola abitazione, una volta al giorno, sempre rispettando il coprifuoco tra le 22 e le 5.

CELEBRAZIONI RELIGIOSE

Giovedì 1° aprile
Le celebrazioni cristiane pasquali iniziano il giovedì santo con la messa Crismale nella mattina e con la messa in Coena Domini nel pomeriggio. A Piacenza si svolge in cattedrale alle 18.30, presieduta dal vescovo Adriano Cevolotto, e trasmessa in streaming su piacenzadiocesi.tv

Venerdì 2 aprile
Alle 8.30 in cattedrale il vescovo presiede l’Ufficio delle letture e le Lodi.
Alle 18.30 in cattedrale la celebrazione della Passione del Signore, in diretta streaming su piacenzadiocesi.tv
Alle 20.30 in cattedrale il vescovo presiede la Via Crucis per tutte le parrocchie del centro storico.

Sabato 3 aprile
Alle 8.30 in cattedrale il vescovo presiede l’Ufficio delle letture e le Lodi.
Alle  19.30 si svolge la veglia pasquale in cui il vescovo amministrerà i sacramenti dell’iniziazione cristiana ad alcuni catecumeni. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming su piacenzadiocesi.tv

Domenica 4 aprile
Alle 11 Celebrazione eucaristica della Pasqua in cattedrale durante la quale il vescovo impartirà la benedizione apostolica con l’indulgenza plenaria.

Alle 17.30 il vescovo presiederà i Secondi Vespri solenni del giorno di Pasqua e celebrerà la Messa vespertina del giorno di Pasqua nella Concattedrale di Bobbio

© Copyright 2021 Editoriale Libertà