Monopattini elettrici, tremila noleggi nei primi dieci giorni sulle strade di Piacenza

25 Maggio 2021

Circa tremila noleggi: è stato questo il debutto, dal 13 maggio ad oggi, dei nuovi monopattini elettrici sulle strade di Piacenza. Ovvero una media di 15 utilizzi per ciascuno dei 200 mezzi della flotta schierata dall’azienda privata “Bit Mobility”. “Si tratta di un trend soddisfacente – commenta il responsabile Michele Francione – che conferma l’interesse dei cittadini per questa proposta di mobilità sostenibile”. Numeri che comunque, va detto, corrispondono a poco più di un’attivazione al giorno per ogni monopattino. “Per la nostra società – aggiunge il referente – le statistiche di esordio sono positive, in linea con quelle registrate in precedenza a Parma o altre città limitrofe. In media, in questi primi dieci giorni – aggiunge Francione – a Piacenza gli utenti hanno usato i monopattini per tredici minuti a testa, su una distanza di oltre due chilometri. I mezzi sono stati noleggiati dal 70 per cento di uomini e il 30 per cento di donne”.

Qualcuno, però, ha segnalato le tariffe troppo alte, intorno ai nove euro all’ora. “Ma ci sono diversi abbonamenti, orari o giornalieri – replica il responsabile aziendale -, che permettono di risparmiare”. Al di là del furto di un monopattino (poi ritrovato dai carabinieri), il rappresentante della società di noleggio fa sapere che “non ci sono stati atti vandalici o fenomeni preoccupanti, anzi è tutto filato liscio, anche per quanto riguarda la sosta in centro storico all’interno di parcheggi appositi”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà