Nuovo Pronto soccorso di Castello, il sindaco annuncia lettera al ministro

01 Agosto 2021

“Mi riservo di scrivere al ministro Speranza per chiedere conto degli impegni presi durante la sua visita a Piacenza relativamente al nuovo Pronto Soccorso”. Il sindaco di Castel San Giovanni, Lucia Fontana, in occasione di una seduta del consiglio comunale, ha annunciato l’intenzione di voler scrivere una lettera al ministro della Salute per chiedere conto del finanziamento da tre milioni di euro per la costruzione del nuovo Pronto Soccorso a servizio dell’ospedale unico della Val Tidone. Il finanziamento era stato promesso lo scorso mese di ottobre, durante una visita del ministro a Piacenza, ma ad oggi non è ancora stato sbloccato. Significa che i soldi ci sono sulla carta, ma non sono ancora spendibile. Fontana si è riservata di  “pretendere la realizzazione degli impegni presi nel rispetto della tempistica non solo relativamente al Pronto Soccorso, ma anche relativamente ad altri interventi promessi dall’Ausl, relativi ad esempio al nuovo ingresso, alla sub intensiva o alla riabilitazione”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà